Firma dell’intesa per il Gemellaggio tra Palermo e Grand Bassam.

Descrizione del Progetto

1 (7) 1 (15)  1 (36) 20140908_120942 20140908_151747 20140908_151758

foto studio

20140908_163548

 

In occasione della partecipazione alla festa per il 54° anniversario dell’Indipendenza della Costa d’Avorio a Palermo, M. George Philippe Ezaley, Sindaco di Grand Bassam, ex capitale coloniale della Costa d’Avorio, è stato a Palermo per una visita di 4 giorni durante i quali ha firmato un’intesa con il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in vista della firma e ratifica di un patto di gemellaggio tra le due città.

Nella giornata dell’8 settembre 2014, a Villa Niscemi, sede dell’amministrazione comunale palermitana, i due sindaci hanno firmato l’accordo e si sono scambiati dei doni in segno di amicizia e collaborazione.

Nello stesso giorno, si è tenuto un incontro presso la sede di MhD Consulting tra i responsabili “Cultura” e “Relazioni Internazionali” del Comune di Palermo e l’Assessore alla Cultura di Grand Bassam per discutere approfonditamente del contenuto del patto di gemellaggio sulla base delle competenze, professionalità ed esigenze di entrambe le città.

Il gemellaggio favorirà il trasferimento di know-how dalla città di Palermo verso Grand Bassam in tema di organizzazione e promozione turistica, ricettività alberghiera e servizi connessi. Allo stesso modo, si punterà sulla promozione dell’artigianato locale con l’organizzazione di fiere, mostre, eventi, convegni, etc.

Estremamente rilevante è l’apertura di nuove opportunità economiche per la città di Palermo e il suo tessuto imprenditoriale in tema di recupero del centro storico di Grand Bassam, di età coloniale e parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

In vista di favorire gli scambi economici e culturali tra le due città, il Sindaco di Grand Bassam, essendo allo stesso tempo direttore della SODEXAM sa,  società statale che gestisce gli aeroporti ivoriani, ha incontrato il Presidente di GESAP, Dott. Fabio Giambrone, per discutere della possibilità di aprire nuovi scali da Palermo verso Abidjan che, per la sua posizione strategica e il suo livello di sviluppo,  rappresenta un hub per tutta l’Africa dell’Ovest.

 

Project Details

  • Date 20 settembre 2014
  • Tags Progetti
Back to Top