BUSINESS FORUM “Partenariato Sicilia – Costa d’Avorio”.

Descrizione del Progetto

La MhD Consulting ha organizzato, d’intesa con l’Ambasciata della Costa d’Avorio in Italia, il Business Forum “Partenariato Sicilia – Costa d’Avorio” rivolto alle imprese siciliane, che si è svolto il 21 e 22 giugno 2013 presso l’Orto Botanico dell’Università di Palermo, cui hanno partecipato una delegazione istituzionale della Costa d’Avorio e una delegazione di imprenditori ivoriani.

L’iniziativa ha perseguito il duplice obiettivo di promuovere la Sicilia, il suo patrimonio culturale e artistico, l’eccellenza dei suoi prodotti e delle sue imprese, con un particolare focus sull’agricoltura e sui prodotti agro-alimentari siciliani d’eccellenza. Allo stesso tempo, sono state presentate le opportunità di investimento in Costa d’Avorio per le imprese siciliane nella prospettiva di uno scambio economico proficuo tra i due paesi. Per raggiungere entrambi i risultati, si è puntato alla creazione di un partenariato più ampio tra le istituzioni, la Regione Siciliana e il governo ivoriano. L’iniziativa ha ricevuto il sostegno dell’Assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari e il patrocinio gratuito dell’Assessorato regionale alle attività produttive.

L’evento è stato sponsorizzato da Banca Intesa Sanpaolo e Agriventure, Solution Leader, Ersu: Ente regionale per il diritto allo studio, Istituto Alberghiero Piazza e Italpress, agenzia di stampa internazionale.

L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio gratuito di: Confindustria Sicilia, Confapi Sicilia, ANCE Sicilia, Confimpresa Euromed, Confartigianato Sicilia, Med Europe Export, Comune di Palermo, Università degli studi di Palermo, CNR, IDIMED, ISAS, ANFE, e Korai società cooperativa.

L’evento ha visto la partecipazione del Ministro ivoriano delle risorse animali e acquatiche, M. K. Adjoumani, dell’Ambasciatore della Costa d’Avorio in Italia, Mme Janine Tagliante – Saracino, di una delegazione ivoriana composta da deputati dell’Assemblea Nazionale della Costa d’Avorio e di imprenditori ivoriani del settore degli idrocarburi.

Il programma della giornata di Venerdi 21 giugno, moderata dal Dott. Mouhamed Cissè, è stato scandito dai seguenti interventi:

  • -        M. Kobenan Kouassi Adjoumani, Ministro della pesca e delle risorse animali della Costa d’Avorio;
  • -        Mme Janine Tagliante Saracino, Ambasciatore della Costa d’Avorio in Italia;
  • -        Dario Cartabellotta, Assessore regionale delle risorse agricoli e alimentari;
  • -        Linda Vancheri, Assessore regionale alle attività produttive;
  • -        Sami Ben Abdelali, Dirigente della cooperazione con i paesi del mediterraneo dell’Assessorato alle risorse agricole e alimentari;
  • -        Fabrizio Ferrandelli, Deputato ARS;
  • -        Marco Di Marco, Assessore alle attività produttive del Comune di Palermo;
  • -        Joseph Roua, responsabile politico ed economico dell’Ambasciata della Costa d’Avorio in Italia;
  • -        Maurizio Marson, Direttore Generale di Agriventure;
  • -        Liborio Lo Giudice, Responsabile Trade Estero Banca Intesa Sanpaolo;
  • -        Antonino Salerno, Vicepresidente di Confindustria Sicilia;
  • -        Leoluca Lanza, Confapi Sicilia;
  • -        Ezio Reggi, Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Oltre ad una sessione dedicata alle opportunità di business esistenti in Costa d’Avorio nei diversi settori economici e una sessione dedicata agli aspetti fiscali ed economici dei percorsi di internazionalizzazione delle imprese siciliane in Costa d’Avorio, è stato presentato il nuovo codice degli investimenti adottato in Costa d’Avorio, tradotto in italiano dall’Ambasciata della Costa d’Avorio in Italia per l’occasione.

Inoltre, è stato ufficialmente lanciato il gemellaggio tra la città di Palermo e la città ivoriana di Gran Bassam, promosso a Novembre 2012 dalla MhD Consulting di Cissè Mouhamed con il plauso dei sindaci delle rispettive città e dell’Ambasciatore J. Tagliante-Saracino. L’Ambasciatore ha sottolineato che il gemellaggio verterà soprattutto su tre settori chiave: a) il turismo (con particolare interesse al trasferimento di know-how delle imprese siciliane del settore dell’eco-turismo per la creazione di percorsi eno-gastronomici tipici in Costa d’Avorio); b) l’energia rinnovabile; c) il recupero architettonico del centro storico di Gran Bassam, di epoca coloniale, entrato a far parte del patrimonio dell’Unesco a partire dal Dicembre 2012.

Nel pomeriggio di Venerdì 21 giugno, si è tenuto l’incontro con i media presso la Sala Giunta di Palazzo delle Aquile a Palermo.

In serata, la cena di gala offerta dalla MhD Consulting alle autorità ivoriane presenti per l’occasione si è svolta presso il Ristorante Branciforte alla presenza delle autorità siciliane e dei rappresentanti del mondo imprenditoriale ed accademico siciliano.

Nella seconda giornata, sabato 22 giugno,  l’Ambasciatore J. Tagliante-Saracino ha effettuato una visita ufficiale dell’ Orto Botanico dell’Università di Palermo accompagnata dal Direttore dell’Orto, il Prof. Francesco Raimondo.

È seguita una sessione di lavoro in cui l’Ambasciatore è intervenuta su tutti i progetti promossi dalla MhD Consulting. A seguito, si sono svolti, gli incontri bilateri tra gli imprenditori siciliani e le autorità ivoriane presenti.

Il business forum “Partenariato Sicilia – Costa d’Avorio” ha avuto come obiettivo quello di:

  •  promuovere le opportunità di investimento in Costa d’Avorio per le imprese siciliane, con particolare attenzione ai settori legati all’esportazione di prodotti “Made/Born in Sicily”, all’edilizia sociale e residenziale, all’energia rinnovabile e al turismo;
  • valorizzare la realtà economica siciliana evidenziandone la sua complementarietà con il contesto ivoriano e i suoi caratteri d’eccellenza come quelli legati all’eco-turismo;
  • promuovere il gemellaggio tra la città di Palermo e la città costiera di Gran Bassam, vecchia capitale coloniale della Costa d’Avorio;
  • promuovere la sottoscrizione di accordi bilaterali tra enti di ricerca italiani e ivoriani, finalizzati allo sviluppo e all’implementazione di rapporti di partenariato in ambito scientifico;

In collaborazione con

Sponsor

Con il Patrocinio di

Back to Top