Forum Investire in Costa d’Avorio 2014: 1550 operatori economici attesi

Abidjan accoglierà dal 29 gennaio al 1 febbraio 2014, il Forum Investire in Costa d’Avorio (ICI 2014). Circa 1500 operatori economici sono attesi per questo evento organizzato attorno al tema « settore privato, leva di una crescita regionale di successo”.

Sedici anni dopo l’edizione del 1998, Abidjan si prepara ad accogliere il Forum internazionale degli investimenti in Costa d’Avorio. Più di 1500 operatori economici e internazionali sono attesi nella capitale economica della Costa d’Avorio, dal 29 gennaio al 1 febbraio 2014, per “approfittare delle opportunità di investimento e confrontarsi sulle riforme strutturali da mettere in atto per accompagnare lo slancio economico senza precedenti della Costa d’Avorio”, precisa il comunicato del Forum ICI.

Oltre agli operatori economici e agli espositori, il Forum accoglierà ugualmente numerosi capi di Stato e di governo del continente africano, cosi come i rappresentanti della Banca Mondiale, della Società finanziaria Internazionale (IFC) e della Banca africana dello sviluppo (BAD). La direttrice generale del FMI, Christine Lagarde, invitata speciale al forum, dovrebbe intervenire in video-conferenza.

Crescita

Questo forum sarà l’occasione per le autorità ivoriane di portare in avanti le riforme già intraprese al fine di migliorare il clima degli affari nel paese a seguito del ritorno della crescita economica dopo anni di crisi.

Programma del Forum : 

Attorno al tema chiave del forum, « settore privato, leva di una crescita regionale di successo », i partecipanti al forum discuteranno di tre settori chiave : l’agro business, le infrastrutture economiche e la promozione delle PMI.

Le conferenze tematiche tratteranno di :

– Le politiche industriali da mettere in atto per promuovere l’agro business a livello regionale ;

– Lo sviluppo di infrastrutture moderne al servizio dello sviluppo delle economie dell’Africa dell’Ovest ;

– L’importanza dei partenariati publico-privato per favorire l’emergere delle economie e il ruolo delle PMI nella creazione di ricchezza e di posti di lavoro ;

Oltre  a queste conferenza, il forum sarà l’occasione degli eventi seguenti :

– una camera dei progetti presenterà le opportunità d’investimento privato o misto (pubblico-privato)

– una esposizione grande pubblico (incontri B to B, visite degli stabilimenti delle imprese…)

Infatti, dopo una diminuzione del 4,7% nel 2011, il PIL della Costa d’Avorio è cresciuto del 8.6% nel 2012.

Secondo i dati dell’African Economic Outlook, il paese conoscerà una crescita del 8,9% nel 2013 e del 9,8% nel 2014.

Riforme

Inoltre, il paese figura trai dieci che hanno maggiormente migliorato la regolamentazione degli affari tra il 2012 e il 2013, secondo il rapporto Fare Business 2014 della Banca mondiale.

Infatti, la creazione del Centro di promozione degli investimenti in Costa d’Avorio (CEPICI) è una di quelle novità  messe in epigrafe nel rapporto della Banca mondiale.

Tournée di promozione

Al fine di mobilitare con successo gli investitori internazionali, una delegazione ufficiale dei membri del governo ivoriano e del CEPICI, co-organizzatore del Forum ICI,  hanno intrapreso, dal settembre del 2013, una tournée promozionale internazionale del forum.

Dopo New York e Parigi, un forum per l’investimento e il commercio Costa d’Avorio/Regno Unito è organizzato a Londra, mercoledì 30 ottobre 2013, per promuovere il Forum ICI 2014 presso gli operatori economici inglesi.

Durante il mese di novembre 2013, delle delegazioni si renderanno in diversi paesi africani tra i quali : il Burkina Faso, il Senegal, il Ghana, la Nigeria, l’Africa del sud, il Marocco, il Cameron e il Gabon.